Pubblicità

Prestiti a pensionati: Ecco la Nuova Convenzione INPS

Sei pensionato e hai bisogno di liquidità? L’INPS ha pubblicato il nuovo schema di Convenzione valido dal 2020. Scopriamo insieme come funziona.

Grazie alla Convenzione INPS alcune categorie di pensionati potranno richiedere presso banche e intermediari convenzionati prestiti rimborsabili con piccole trattenute sulla pensione.

In particolare i vantaggi previsti da questa forma di finanziamento sono:

  1. Speciali agevolazioni a tutela del pensionato
  2. Tassi di interesse contenuti
  3. La rata non potrà mai superare un quinto della pensione
  4. Tasso e rata fissi

CLICCA SULLA TUA ETÀ e rispondi alle domande per richiedere un preventivo:

Meno 65
anni
66-70
anni
Più di 70
anni

Ma è l’Inps che eroga il prestito ?

No, l’istituto interviene solo nella fase di rimborso delle rate, attraverso la trattenuta sulla pensione. Il prestito viene pertanto erogato dalla banca o finanziaria convenzionata ed è soggetto alla sua approvazione1.

Il nuovo canale Online

Oggi gli intermediari del credito convenzionati con l’INPS possono verificare online la quota cedibile. Puoi quindi scegliere se fare tutto da casa o recarti nella filiale più vicina.

Qual è la tua età ?


Meno 65
anni
66-70
anni
Più di 70
anni

Clicca qui sopra per verificare come puoi accedere alla convenzione e richiedere un preventivo